Come zippare un file o una cartella

zippare un file
Ecco qui un altra piccola guida sul blog di RileBlog.com adatta agli utenti che sono alle prime armi col proprio PC e hanno voglia di imparare nuove funzioni senza mangiarsi la testa. Oggi vedremo come fare per Zippare (comprimere) un file o una cartella in soli due passi e con estrema facilità.
Esistono vari programmi in grado di comprimere i file, in questo caso vedremo come farlo col software WinRar nel modo più semplice ed intuitivo. Innanzitutto scarichiamo la versione gratuita di WinRar direttamente da questo link, preleviamo la versione più aggiornata e installiamola sul nostro computer.
Una volta installato WinRar sul computer, si aggiungeranno automaticamente nuove voci al tasto destro nel mouse nel momento in cui andremo a cliccare su un file, ecco una immagine di esempio:
esempio winrarDall’immagine possiamo vedere che, cliccando col tasto destro del mouse su un singolo file, è possibile comprimerlo utilizzando la voce “Add to archive” oppure “Add to….“, cliccando su una di queste voci si aprirà una finestra di dialogo che ci permetterà di settare varie opzioni di compressione, ecco un altra immagine di esempio di come si presenta la finestra:
esempio-winrar-1Possiamo scegliere il nome del file e anche il formato di compressione (a scelta tra .zip o .rar), nelle opzioni avanzate è possibile personalizzare la compressione scegliendo ad esempio di creare un archivio protetto da password, eccetera…Ma per una compressione semplice basterà scegliere il nome del file e il formato, successivamente cliccare su OK.
Ora avremo automaticamente creato il nostro archivio zippato direttamente sul nostro computer in pochi secondi e con estrema semplicità, l’esempio è stato fatto prendendo in considerazione un solo file da comprimere, ma è possibile anche prendere più file contemporaneamente e zipparli in un unico archivio seguendo sempre questa semplice guida.
Ora il vostro file compresso è pronto per essere spedito via email, inserito in una chiavetta USB o per qualsiasi altro utilizzo.

Un Commento a “Come zippare un file o una cartella”

  • stefano:

    grazie delle info, pero’ un file di 26MB mi viene compresso pochissimo (il file compresso e’ risultato di 25mb).
    quindi tutto il vantaggio della compressione per poterlo spedire via email e’ reso vano da questa piccolissima compressione.
    mi dici come devo fare?
    grazie

Rimani sempre aggiornato...
Iscriviti per ricevere le ultime news di
RileBlog direttamente sul tuo Feed reader!

Ricevi direttamente sulla tua casella di posta le ultime news di rileblog, inserisci il tuo indirizzo email:

Pubblicità
Link:
Articoli recenti

Londra 2012: lancio del peso

E con questo i doodle dedicato alle Olimpiadi di Londra 2012 sono otto. Google infatti, sin dalla presentazione,...

Search Instagram: motore di ricerca di immagini su Instagram

Chi utilizza Instagram sul proprio smartphone probabilmente sarà interessato al sito che vedremo in...

Come togliere il diario di Facebook

In questo articolo cercheremo di capire come risolvere un problema che molti utenti hanno ossia quello...

Scaricare le foto da Instagram sul computer

Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente stai già utilizzando Instagram da tempo, l'applicazione...

Zerg Rush: il gioco di Google

Di passatempi e giochini divertenti ne esistono un'infinità su internet, non tutti sanno però che...
Commenti recenti
per inserire un immagine????
Ah ok...ma non trovo quei due tasti..è quello il punto
NON CI RIESCO!!!!!!!!!!!!!!!!!
a me lo fa ma come si mettono le foto?
scusatemi, ok per fare link con la funzione nota, tutto bene con la foto e la pubblicazione, però la condivido o quando la condivid
Tag utilizzati